HOME     |     CHI SIAMO     |     SERVIZI     |     AREA INFO     |     CONTATTI     |     LOGIN

REPUBBLICA DI SAN MARINO

La Repubblica di San Marino è ritenuta una delle più antiche repubbliche del mondo, la sua fondazione risale al 3 settembre 301 d. C., quando Marino un tagliapietre proveniente dall'isola di Arbe in Dalmazia stabilì una piccola comunità cristiana sul monte Titano, in seguito i membri della comunità in memoria del fondatore chiamarono quel territorio inizialmente Terra di San Marino che diventerà poi Comune di San Marino ed in fine Serenissima Repubblica di San Marino o più semplicemente Repubblica di San Marino.
Repubblica di San Marino La Repubblica di San Marino è situata nella penisola italiana e confina a nord-est con la Regione Emilia Romagna e a sud-ovest con la Regione Marche, la sua estensione è di 61,19 chilometri quadrati che si estendono intorno al monte Titano (739 metri s.l.m.), la popolazione è di circa 32200 abitanti. La Repubblica di San Marino è divisa in nove Castelli il primo di questi che è anche la capitale dello Stato è Città di San Marino, gli altri otto Castelli sono in ordine alfabetico Acquaviva, Borgo Maggiore, Chiesanuova, Domagnano, Faetano, Fiorentino, Montegiardino e Serravalle, i nove castelli sono a loro volta divisi in più frazioni dette Curazie, i Castelli sono amministrati dalle Giunte di Castello presiedute dai Capitani di Castello.

I punti più alti del monte Titano sono dominati da tre torri che servivano in epoca medievale per sorvegliare il territorio circostante e difendersi dagli attacchi nemici, la prima torre è la "Rocca" o "Guaita", la seconda torre che sorge sulla cima più alta del monte è la "Cesta" o "Fratta" e la terza torre è il "Montale", attualmente le tre torri sono una forte attrattiva turistica di grande interesse storico e culturale.

La prima forma di governo della comunità fu rappresentata da un'assemblea dei capi famiglia a cui venne dato il nome di Arengo. Attualmente la Repubblica di San Marino è governata dal Consiglio Grande e Generale composto da 60 membri che si occupa dell'approvazione dei bilanci, svolge la funzione legislativa, la nomina dei Capi di Stato e dell'Esecutivo, la funzione esecutiva è esercitata dal Congresso di Stato composto dai Segretari di Stato che rappresentano le rispettive 9 Segreterie così suddivise, Segreteria di Stato per gli Affari Esteri e Politici, Segreteria di Stato per gli Affari Interni, Segreteria di Stato per le Finanze e il Bilancio, Segreteria di Stato per l'Industria, l'Artigianato e il Commercio, Segreteria di Stato per il Territorio e l'Ambiente, Segreteria di Stato per la Sanità e la Sicurezza Sociale, Segreteria di Stato per il Turismo, Segreteria di Stato per l'Istruzione e la Cultura, Segreteria di Stato per il Lavoro e la Cooperazione. Le massime cariche dello stato sono i due Capitani Reggenti che presiedono il Consiglio Grande e Generale, il Congresso di Stato e il Consiglio dei XII, vengono eletti dal Consiglio Grande e Generale e il loro mandato ha una durate di sei mesi, la cerimonia di insediamento dei Capitani Reggenti è una festa nazionale e si svolge il 1 aprile e il 1 ottobre, i primi due Capitani Reggenti furono nominati nel 1243.

La bandiera della Repubblica di San Marino è formata a due bande orizzontali di uguali dimensioni, la banda inferiore è di colore azzurro e rappresenta il cielo, la banda superiore è di colore bianco e rappresenta la libertà, al centro della bandiera è presente lo stemma della repubblica che raffigura al suo interno il monte Titano con le tre torri, sulla cima di ogni torre è presente una piuma, mentre la decorazione esterna è formata da due rami di colore verde legati da un nastro che porta la scritta "LIBERTAS", il ramo sul lato sinistro è di alloro e quello sul lato destro è di quercia, in cima allo stemma è posta una corona dorata che rappresenta la sovranità dello Stato.

La Repubblica di San Marino ha saputo affermare nel tempo la propria sovranità e indipendenza mantenendo continui rapporti diplomatici con diversi Paesi del mondo e ottenendo numerosi traguardi, a partire dal 1971 nomina ambasciatori, nel 1988 entra nel Consiglio d'Europa, è membro dell'ONU dal 1992, nel 2002 firma un accordo con l'OCSE in materia di trasparenza fiscale e bancaria, ricordiamo inoltre che nel 2008 il centro storico della Città di San Marino e il monte Titano sono stati inseriti dall'UNESCO (United Nations Educational Scientific and Cultural Organization) tra i patrimoni mondiali dell'umanità.


Copyright 2007 - Data Project Servizi informatici - Tutti i diritti riservati - Realizzazione siti internet a cura di Lorenzo Piccinini